Questo sito utilizza cookie tecnici e cookie analitici di terze parti utilizzati ai soli fini statistici. Cliccando su "Accetto" acconsenti al loro utilizzo.

Si avvisa la gentile utenza che siamo giunti al termine delle proroghe previste dallo Stato di Emergenza da Coronavirus.

Ricordiamo che gli abbonamenti previsti per la categoria “Autorimesse Commerciali” dovranno considerarsi scaduti alla data del 29 giugno 2022 ma potranno essere rinnovati entro e non oltre la data ultima del 31.08.2022 per consentire l'accesso a titolo non oneroso delle targhe degli abbonati presso la sua struttura.

Informiamo inoltre che si potrà procedere con la richiesta di rinnovo online che verrà gestita da nostri operatori in ordine di arrivo. Dal primo settembre, eventuali accessi non coperti da abbonamento, verranno gestiti a titolo oneroso senza ulteriori deroghe e/o agevolazioni.

Si informa la gentile utenza che, in vista dell’istituzione delle aree pedonali di Via dei Bardi e P.zza Pitti ed alla contestuale attivazione delle relative porte telematiche, sarà necessario dotarsi delle opportune autorizzazione per l’ingresso da tali varchi.
I veicoli a due ruote (ciclomotori a due ruote e motocicli), di cui alle categorie sottostanti, devono essere autorizzati ad accedere dai varchi Bardi e Pitti attraverso il rilascio di un contrassegno online previa iscrizione dell’utente presso il portale della Società SaS – Servizi alla Strada Spa
 
Devono dotarsi di contrassegno:

  • I ciclomotori o motocicli intestati ad utente residente o domiciliato in ZTL, settore A o settore O.
  • I ciclomotori o motocicli intestati ad utenti che hanno un posto auto (autorimessa privata) in ZTL, settore A o settore O.
  • I ciclomotori con abbonamento presso il Parcheggio di Via del Parione.
  • I ciclomotori elettrici, che seguono la stessa procedura dei veicoli a trazione elettrica per l’ottenimento del titolo autorizzatorio, saranno autorizzati al transito, previo inserimento in “Lista bianca”.

Le informazioni sulle procedure e i documenti da presentare per il rilascio sono consultabili al seguente link: Schede Bardi e Pitti
S.a.S. – Servizi alla Strada è disponibile a fornire indicazioni relative alla procedura di rilascio dei contrassegni tramite l’ufficio dedicato, raggiungibile telefonicamente al numero 055-40401, attivo dal lunedì al sabato dalle ore 08:00 alle ore 14:30, e contattabile via e-mail all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Si informa la gentile utenza entra in vigore, dal 7 aprile 2022, la ZTL Notturna Estiva durante le notti di giovedì, venerdì e sabato, come già istituita con deliberazione n. 2020/G/00227 del 05/08/2020, modificando gli orari delle limitazioni nel seguente modo. 

In tutti i settori A, B, O, F e G della ZTL:

  • dalle ore 23.00 di giovedì alle ore 3.00 di venerdì
  • dalle ore 23.00 di venerdì alle ore 3.00 di sabato
  • dalle ore 23.00 di sabato alle ore 3.00 di domenica

La ZTL Notturna Estiva, con gli orari sopra riportati, rimarrà in vigore fino a domenica 2 ottobre 2022.

Per ulteriori informazioni: https://www.comune.fi.it/dalle-redazioni/ztl-estiva-notturna

Si informa la gentile utenza che a partire dal giorno 4 aprile 2022 saranno attivi i seguenti varchi telematici:

47: Via C. Ridolfi – Piazza dell’Indipedenza ZTL sett. B 
69: Via G. Dolfi – Viale F. Strozzi ZTL sett. B 
71: Via Guelfa – Piazza del Crocifisso ZTL sett. B 
70: Via C. Ridolfi – Viale F. Strozzi Corsia riservata 

Si precisa che:

  • Tutti i contrassegni validi per i Settori ZTL A e B, mantengono la loro validità anche per l’accesso dai varchi 47, 69 e 71.
  • L’accesso dal Varco 70 è consentito solo ed esclusivamente ai titolari di contrassegni validi per il transito attraverso le corsie preferenziali/riservate.

ATTENZIONE: I TITOLARI DI CONTRASSEGNI PLURITARGA, SE NON NE SONO GIA’ IN POSSESSO, DEVONO TEMPESTIVAMENTE DOTARSI DI TELEPASS E CHIEDERNE L’ABILITAZIONE PRESSO GLI SPORTELLI SAS (PREVIO APPUNTAMENTO)

Si informa la gentile utenza che al 31.12.2021 terminerà la gratuità dell’inserimento delle targhe dei vostri clienti. A partire dal giorno 1 gennaio 2022, viene ripristinato l’inserimento delle targhe dei clienti a carattere oneroso con un costo pari a € 1 per singolo inserimento.

SAS Servizi alla Strada Spa

Si informa la gentile utenza che il nuovo disciplinare ZTL autobus, approvato con deliberazione DG/2021/00641 e consultabile all'indirizzo "Disciplinare ZTL Autobus", ha introdotto le seguenti variazioni:

 Introduzione del Contrassegno LG per i servizi autorizzati che si attestano al Parcheggio Guidoni finora esentati;

  • L’obbligatorietà, a partire dall’1 marzo 2022 dell’OBU, con conseguente obbligatorietà per l’acquisto dei contrassegni che prevedono l’OBU a bordo a partire dal’1 marzo 2022;
  • La soppressione della fermata nel controviale Guidoni in prossimità dell’intersezione con Via A. Da Schio per le linee autorizzate nazionali e internazionali.

 Si chiede alla gentile utenza di prendere visione delle novità introdotte consultando la sezione Bus Turistici.

Firenze, 11 novembre 2021

Servizi alla Strada conferma che verranno sanate tutte le posizioni degli utenti sanzionati a torto a causa del bug del portale ZTL verificatosi dal 7 agosto al 5 settembre 2021.

Sarà la Polizia Municipale a contattare direttamente ogni singolo utente sanzionato per fornire i dettagli inerenti la procedura di annullamento.

Si ringrazia l’utenza e ci scusiamo per il disagio subito.

 

Firenze, 02 novembre 2021.

Grazie alla segnalazione di SAS e al tempestivo intervento dei tecnici di Autostrade Tech (ora Movyon) è stato individuato e risolto il bug del portale ZTL che dal 7 agosto al 5 settembre ha creato un disallineamento nelle verifiche di alcuni transiti dalle corsie riservate del Comune di Firenze. 

Da una prima analisi risulta che il disservizio di Autostrade Tech (ora Movyon) ha riguardato solo poche decine di utenze, limitatamente ad alcune autorizzazioni.

“Ci scusiamo per il disservizio innanzitutto, - afferma il presidente SAS Marco Semplici – stiamo preparando comunicazioni dirette con le specifiche sulla gestione del verbale ricevuto a torto, in modo da ovviare il più possibile al disagio dell’utenza”.  

 “Ringrazio Autostrade Tech (ora Movyon) per l’immediato e tempestivo intervento, dovranno comunque essere applicate le penali di capitolato e la refusione dei danni e delle spese sostenute” aggiunge il direttore generale SAS, Andrea Garofalo

Con l’intervento tempestivo di SAS e la pronta soluzione di Autostrade Tech (ora Movyon) il disservizio tecnico del portale ZTL può ritenersi concluso, dovranno essere gestite le pratiche emesse per cui verranno contattati i singoli interessati.  

SAS sottolinea e assicura che tutti gli utenti coinvolti nelle sanzioni di cui al presente comunicato saranno contattati singolarmente per sanare le loro posizioni.