Questo sito utilizza cookie tecnici e cookie analitici di terze parti utilizzati ai soli fini statistici. Cliccando su "Accetto" acconsenti al loro utilizzo.

Il 4 dicembre 2000 è stata costituita la società Servizi alla Strada S.p.A, operativa dal 5 marzo 2001.

L’assemblea della SAS, il 26 gennaio 2006, ha approvato un nuovo statuto sociale, prevedendo modifiche e integrazioni all’oggetto sociale. Resta comunque condizione essenziale l’attività di indirizzo, programmazione e controllo della Società svolta dal Comune di Firenze, unico socio.

Viene stipulato, in data 29 dicembre 2006 (rep. 61289) l’atto integrativo al Contratto di Servizio relativo all’affidamento dei servizi di gestione e controllo delle zone a transito o sosta controllata.

L’affidamento diretto a SAS dell’erogazione dei servizi pubblici comunali viene effettuato, ai sensi dell’art. 113 del D. Lgs. n. 267/2000 che prevede tale facoltà per le società a totale capitale pubblico tramite stipula di apposito contratto di servizio, stipulato in data 06 marzo 2007 (rep. 61361).

A oggi, dunque, la Società è lo strumento operativo del Comune di Firenze al quale spetta in via esclusiva l’attività di indirizzo, programmazione e controllo della Società medesima.

Stanti le ultime deliberazioni di assemblea, Servizi alla Strada si occupa, per l’Amministrazione Comunale, della gestione dei seguenti servizi:

• esecuzione della rimozione forzata e/o blocco dei veicoli nei casi previsti dalla legislazione vigente;
• accettazione e custodia dei veicoli rimossi e gestione delle depositerie;
• custodia di cose sequestrate e oggetti ritrovati ed attività connesse e affini;
• gestione e manutenzione della segnaletica stradale orizzontale, verticale e di pericolo;
• piccola manutenzione stradale sostitutiva o integrativa della segnaletica a pericolo;
• manutenzione stradale e attività connesse alle alterazioni stradali;
• gestione delle catene e delle transenne stradali che limitano il transito;
• affissione e defissione pubblicità, installazione e manutenzione dei relativi supporti e spazi;
• copertura, rimozione e custodia degli impianti pubblicitari abusivi;
• attività finalizzate al mantenimento del decoro cittadino;
• gestione di servizi connessi a mercati su area pubblica;
• gestione del servizio bus turistici;
• gestione della ZTL a tariffazione per bus turistici;
• progettazione, gestione, manutenzione e controllo delle Zone a Sosta Controllata;
• tutte le attività affini e connesse ai servizi sopra elencati.

Il Consiglio di Amministrazione è composto da tre membri nominati dal socio unico, Comune di Firenze. La durata in carica è di tre anni.