Questo sito utilizza cookie tecnici e cookie analitici di terze parti utilizzati ai soli fini statistici. Cliccando su "Accetto" acconsenti al loro utilizzo.

Firenze, 16/05/2017 - Aggiornato al 19/05/2017

  • DOMANDA: per i rifiuti pericolosi conoscere le classi di pericolo
  • RISPOSTA:  080111* HP3 – HP4 – HP5, 150202* HP4 – HP5, 150110* HP4 – HP5, 160104* HP14, 160211*, 160213* HP14, 160214* HP14, 160601* HP14 – H8.

  • DOMANDA: il processo produttivo dei rifiuti
  • RISPOSTA: attività prevalenti : manutenzione stradale, deposito comunale merci sequestrate e oggetti trovati, depositeria comunale veicoli rimossi e gestione parcometri per il pagamento della sosta.

  • DOMANDA: il noleggio dei cassoni per quali codice è necessario
  • RISPOSTA:  CER 170302 – 170904

  • DOMANDA: la voce manodopera viene comunque compresa , sapere se i rifiuti sono già adeguatamente stoccati e confezionati
  • RISPOSTA: i rifiuti vengono già raccolti e confezionati nei BIG BAG o in sacchi, laddove non   possibile (es. rifiuti ingombranti) saranno da ritirare sfusi e quindi, come indicato nello schema di contratto all’art.4 punto a), le operazioni straordinarie che richiedono più di due ore/uomo, saranno remunerate con il corrispettivo orario indicato nell’offerta economica.

  • DOMANDA: è necessario effettuare il sopralluogo?
  • RISPOSTA: no, non è necessario ai fini dell’offerta, ma deve essere fatto entro 15gg dalla stipula del contratto.

  • DOMANDA: il numero delle prese è quello indicato a numero trasporto? E’ a chiamata?
  • RISPOSTA: il numero dei trasporti, indicati nelle quantità stimate nel modello offerta economica,  corrisponde al numero di ritiri/prese. Il ritiro è a chiamata.

  • DOMANDA: dove viene inserito il codice 170302-170302/1 cosa significa?
  • RISPOSTA: si tratta dei vecchi codici specchio, corrispondenti agli attuali codici con asterisco.

  • DOMANDA: informazioni sulla tabella 4 (circa consegna fusti ed analisi)
  • RISPOSTA: l’analisi chimica sarà effettuata solo laddove necessario.

  • DOMANDA: Lettera d'invito - requisiti di capacità economico /finanziaria - fatturato minimo: è ammissibile la presentazione di un fatturato relativo a servizi svolti per la pubblica amministrazione e/o società in House per rifiuti urbani ed assimilati agli urbani ?
  • RISPOSTA: no, al punto 9 della lettera d’invito –Requisiti di capacità economico/finanziaria, è richiesto un fatturato minimo per servizi di smaltimento rifiuti aziendali speciali, pericolosi e non pericolosi.

  • DOMANDA: Lettera d'invito- requisiti di capacità economico/finanziaria - fatturato minimo: è ammissibile la presentazione di un fatturato relativo a servizi svolti per i privati per rifiuti speciali ?
  • RISPOSTA: no, al punto 9 della lettera d’invito –Requisiti di capacità economico/finanziaria, è richiesto un fatturato minimo per la Pubblica Amministrazione e/o società in House.

  • DOMANDA:  lettera d'invito - giustificazioni: è ammissibile presentare le giustificazioni, se richieste, dopo la presentazione dell'offerta ?
  • RISPOSTA: si, la presentazione delle giustificazioni in sede di offerta non è obbligatoria.
--- 17/05/2017
  • DOMANDA: chiediamo verifica importo procedura (€ 39.847,46) rispetto a quello indicato nel modello offerta 37.267,46.
  • RISPOSTA: confermiamo che l’importo a base d’asta di €.39.847,46 (di cui €.1.000 per oneri di sicurezza) è corretto.

  • DOMANDA: lettera d'invito - requisiti di capacità economico/finanziaria dato che il servizio comprende anche il noleggio delle attrezzature chiediamo se è ammissibile la presentazione di un fatturato che comprende anche voci di noleggio attrezzature.
  • RISPOSTA: riteniamo si ammissibile.
Abbiamo pubblicato il nuovo modello offerta economica disponibile sul nostro sito al link: http://www.serviziallastrada.it/gare/documentazione/7068626EB1/Documentazione.rar
Il nuovo modello comprende la voce “MUD”, con corrispettivo unitario a base d’asta di €.1.580,00, di cui il precedente era carente.

--- 18/05/2017

  • DOMANDA: Nel modello di offerta da Voi fornito (con voce MUD) non è presente il campo per l'inserimento della voce "propri costi aziendali concernenti l'adempimento delle disposizioni in materia di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro ai sensi dell'art.95 comma 10 del Decreto Lgs. 50/2016".
    > Confermate che è accettato l'inserimento del dato "a mano libera" ?
  • RISPOSTA: si, confermiamo.

  • DOMANDA: Non è stato previsto inoltre il campo previsto per l'inserimento del "Ribasso percentuale (in lettere) sull'importo del servizio a base di gara al netto degli oneri di sicurezza".
    > Confermate che è accettato l'inserimento del dato "a mano libera"?
  • RISPOSTA: si, confermiamo.

  • DOMANDA: inviamo ns. posizione contabile c/o Istituto bancario; Vi chiediamo se tale documento è valido ai fini della presentazione della gara. 
  • RISPOSTA: ai sensi dell'art. 86, comma 4, quando l'operatore economico non è in grado di provare i requisiti di capacità economico /finanziaria con i mezzi indicati dalla Stazione Appaltante, lo può fare con qualsiasi altro documento considerato idoneo dalla Stazione Appaltante.
    Tali documenti saranno valutati dalla Stazione Appaltante in sede di gara.


--- 19/05/2017

Nuova data per apertura offerte!
Si comunica che la seduta di gara odierna è stata sospesa per soccorso istruttorio ai sensi dell'art. 83 comma 9 del Dlgs 50/2016 ed è stata rinviata a martedì 23 maggio 2017 alle ore 14,00 sempre presso la nostra sede di via G. Marconi n. 18/20 Firenze.

---